Pietro Nenni

1891 - 1980

Le idee camminano sulle gambe degli uomini
Pietro Nenni

Leader storico del socialismo italiano, Pietro Nenni ha attraversato, da protagonista, tutte le fasi più importanti della storia politica del ‘900. Una biografia densa, ricca di avvenimenti, un’attività sempre volta a difendere la libertà, la democrazia e gli interessi dei ceti deboli e della classe lavoratrice. Tra i leader dell’antifascismo italiano, protagonista della rinascita repubblicana, nella stagione riformista degli anni ’60, ha guidato al Governo, insieme ad Aldo Moro, il Paese verso la modernità. Giornalista di razza (Spriano lo definì “il più grande giornalista del secolo”) e scrittore sopraffino, brillante oratore, ha introdotto tanti termini nel linguaggio politico (Corrente politica, Resistenza)e i suoi aforismi e slogan sono ancora molto usati nella comunicazione giornalistica e politica (“La stanza dei bottoni”, “C’è sempre qualcuno più puro che ti epura”, “Piazze piene, urna vuote” ).  Una visione politica ancora attuale che merita di essere approfondita e conosciuta.

La Fondazione Nenni, che nasce nel 1985, poco tempo dopo la sua morte, conserva la sua biblioteca, i suoi scritti, il suo immenso archivio e ne cura la memoria.

Cronologia Nenni

Scritti di Nenni

L'Archivio Nenni

Archivio fotografico

Aforismi e parole

I Comizi