COMMEMORAZIONE DI GIACOMO MATTEOTTI

Commemorazione Giacomo Matteotti

Venerdì 10 giugno la FONDAZIONE PIETRO NENNI, parteciperà alla commemorazione di Giacomo Matteotti, nel 98° anniversario del suo assassinio. 

Dalle ore 9.15, presso il Lungotevere Arnaldo da Brescia a Roma, insieme alla Fondazione Matteotti, ricorderemo gli insegnamenti, le idee e i principi di Giacomo Matteotti. 

Pietro Nenni lo descrisse così nei giorni successivi alla sua morte: 

Fu l’Ombra accusatrice del fascismo, fu l’Alfiere dell’antifascismo. 

Divorato dalle fiamme o sprofondato nel lago di Vico; trafugato in un cimitero o celato nel mistero di una grotta; 

Colui che non aveva sepoltura aveva però un altare in tutti i cuori. La rozza croce tracciata da mano pietosa sul luogo dove Egli fu rapito, risplendeva nella luce del martirio.

(…) A quella tomba noi andremo in muto pellegrinaggio il giorno della vittoria, per rendere il più grande degli omaggi a Colui che morendo assunse il simbolico valore del Capo materialmente assente, ma spiritualmente presente.

Chiunque aveva avvicinato Matteotti e ne aveva scrutato il pensiero e l’anima, sapeva di essere di fronte ad uno di quegli uomini che ponderano le parole e gli atti, che procedono con metodo rigoroso alla indagine dei fatti politici e sociali, ma che presa la loro via la percorrono fino in fondo, inflessibilmente.